29 novembre 2014

«Renzi lasci la Terza Via, bisogna riscoprire lo Stato»

Intervista di Paolo Valentino - Il Corriere della Sera

Quello che io trovo incredibile è che, nel tentativo di offrire un retroterra teorico nobile al governo Renzi, oggi si faccia un’operazione anacronistica. Chi ci spiega che la velocità del mondo, le...

3 settembre 2014

Un Pd senza confronto finisce male

Intervista di Simone Collini - L'Unità

"Basta leggere i dati Istat sul calo dell'occupazione e della produzione", e un'alzata di sopracciglia come a dire: di cosa stiamo parlando? Massimo D'Alema è appena passato per la Festa nazionale...

9 maggio 2014

À Quinze, l'UE était animée d'un esprit commun

Intervista di Olivier Le Bussy

...

7 maggio 2014

“Un’idiozia l’idea delle due sinistre. E Susanna riconosca i meriti dell’esecutivo”

Di Roberto Mania – la Repubblica

Ricontrattare tutti i vincoli europei, su questo la CGIL e Renzi non mi sembra dicano cose molto diverse. Precari, pensioni, il sindacato pone temi veri. ...

Una crisi economica così difficile si affronta cercando coesione sociale. Non basta incontrare l'ex capo della opposizione.

Le priorità sono il lavoro, la crescita, gli investimenti

L'asprezza dello scontro, l' insulto e il disprezzo a cui abbiamo assistito in queste settimane sono un errore

Un’Europa non ripiegata su se stessa, non prigioniera di una dimensione monetaria ed economicistica, orgogliosa della forza della propria civiltà può appassionare una nuova generazione. Torni la politica e si rimetta in moto la speranza.

Consigli di lettura

I fantasmi del ’98 e del 2008 - Claudio Sardo, l'Unità

Matteo Renzi ci sta seriamente pensando. La strada per Palazzo Chigi è aperta davanti a lui, solo che decida di percorrerla. Ma pesa il ricordo, anzi il fantasma, del ’98 quando cadde Romano Prodi e fu sostituito alla guida del governo da Massimo D’Alema.